Importare immagini raw

Buongiorno,
premesso che non sono uno “smanettone”, su Linux Mint 21 ho installato sia Darktable 4.6.1 che Rawtherapee 5.10, ma entrambi non sono rilevati da Gimp 2.10.38 e, quindi, non riesco a importare foto raw per il loro fotoritocco.
Non so come rendere visibili i due plug-in nell’Importatore Immagini Raw nella scheda Preferenze di Gimp.
Qualcuno può aiutarmi?
Grazie.

@CP_Pitto Ciao e innanzitutto benvenuto nel forum !!!

Perdonami se la risposta che ti darò è la classica “non risposta” e quindi potrebbe non soddisfarti … come te utilizzo da parecchio Gimp e Darktable con Linux Mint, ma da sempre preferisco tenere isolate le varie fasi di sviluppo di una fotografia RAW ossia:

  1. apertura in Darktable (o RawTherapee se preferisci) della foto RAW e sviluppo fino al risultato desiderato (che in alcuni casi potrebbe già essere definitivo);

  2. esportazione del risultato da Darktable nel formato tif al massimo della qualità;

  3. caricamento del file tif in Gimp, prosecuzione dello sviluppo ed esportazione del risultato definitivo nel formato che preferisci (nel mio caso jpg).

Personalmente non ho mai visto grandi vantaggi ad aprire un RAW da Gimp visto che comunque il programma deve passare prima da Darktable o Rawtherapee, ma ovviamente questo è un mio punto di vista e giustamente potrebbe non trovare tutti d’accordo.

In ogni caso e a solo scopo di test ho provato anche io ad aprire un RAW da Gimp senza successo e purtroppo non so dirti se il problema risiede nel fatto che i due programmi che utilizzo sono nel formato flatpak o se invece manca qualche componente …

Se quindi per te è fondamentale che lo sviluppo parta da Gimp, proverò a fare qualche ricerca, ma credimi che per quella che è la mia modesta esperienza, questo passaggio non è assolutamente necessario.

A presto e buona serata.

Fabrizio

Ciao @CP_Pitto, purtroppo anche la mia è una non-soluzione.
Io opero in ambiente Mac e posso solo dirti che non ho fatto assolutamente niente per trovarmi Darktable (ma anche Rawtherapee) come plug-in per caricare file RAW. Ho semplicemente installato i programmi.

Buongiorno Fabrizio, e @charlie grazie per l’accoglienza nel forum e il confortante interessamento al mio problema.

Credo di non essermi spiegato benissimo: non è che io voglia assolutamente aprire un file raw direttamente da Gimp, è che dopo averlo parzialmente sviluppato, o con Darktable, o con Rawtherapee, non riesco proprio a esportarlo in Gimp! Il quale continua dare il messaggio riportato in questo screenshot, nonostante siano entrambi installati e funzionanti.

Schermata del 2024-05-07 10-45-12

Fino a qualche giorno fa andava tutto benissimo poi (essendo uno “smanettone avventuroso”, nel senso che incautamente mi avventuro in smanettamenti senza sapere di preciso a cosa vado incontro…), in seguito a un aggiornamento non so cosa ho modificato, e ora Gimp non rileva più come plug-in nè l’uno, nè l’altro.

Ho disinstallato e reinstallato più volte (nel formato flatpak) tutti e tre gli applicativi, cioè Gimp, Darktable e Rawtherapee, senza trovare rimedio. C’è qualche impostazione da selezionare nelle preferenze degli applicativi che mi sfugge?

Grazie per la disponibilità, a presto,
Cesare

@CP_Pitto Ciao,

purtroppo non so rispondere al tuo quesito e mi dispiace, ma in alternativa ho trovato una sorta di guida/tutorial recente (in inglese) e la trovi al seguente indirizzo:

Spero che in qualche modo ti possa tornare utile … certo è che se fino a qualche giorno fa funzionava, uno degli aggiornamenti recentissimi che c’è stato è proprio quello di Gimp alla versione 2.10.38 …

Fammi sapere se la guida indicata è tornata utile o no.

A presto.

Fabrizio

Quando voglio ripristinare le impostazioni iniziali di Gimp io cancello sul mio Mac la cartella 2.10 (al primo riavvio di Gimp viene rifatta automaticamente)
Per trovarla cerco la cartella dei plug-in, che è contenuta nella 2.10, nelle impostazioni di Gimp come in figura.
È una cartella nascosta, pertanto dovrai smanettare per renderla visibile nel sistema operativo e poi cancellarla.

Buongiorno @fabri66 e @charlie,
intanto grazie per il cortese aiuto.

Ho parzialmente risolto nel senso che, banalmente, ho fatto una sorta di downgrade; cioè reinstallando le versioni precedenti di Gimp 2.10.30, Darktable 3.8.1-2 e Rawtherapee 5.8-3 (e solo con queste) è tornato tutto funzionante!
Caricare una versione più aggiornata, di qualunque dei tre, fa sì che smettono di “vedersi” tra loro. Almeno sul mio pc è così, purtroppo, e di conseguenza non posso sfruttare le ultime versioni rilasciate.

Mi pare quindi confermato il sospetto di Fabrizio sulla versione .38 di Gimp.

Il sito “Expert Photography” suggerito da Fabrizio lo trovo molto interessante, così come la “dritta” di Charlie per ripristinare le impostazioni di Gimp.

Utile e gradito, aggiungo infine, è stato lo scambio di informazioni che mi ha permesso di venire fuori da una “impasse”, per me, frustrante.

Di nuovo grazie.
Cesare

2 Likes

@CP_Pitto Ciao, felicissimo che in un modo o nell’altro tu abbia risolto e se a te va bene così, va benissimo anche a noi :wink:

Se però posso permettermi un ultimissimo consiglio da utilizzatore di Darktable + Gimp (quindi in comune abbiamo la passione per la fotografia) personalmente piuttosto che perdere le migliorie dei software più recenti (quindi bug risolti o nuovi strumenti), preferirei perdere l’integrazione tra gli stessi, che dal punto di vista pratico vuole dire esportare da Darktable (o RawTherapee) il file con il risultato dello sviluppo e riaprirlo da Gimp con un passaggio in più … però il mio è solo un punto di vista.

E’ stato un piacere e speriamo di ritrovarci sul forum per altri scambi sicuramente utili sia a noi che a tutti coloro che possano averne bisogno.

A presto. Ciao
Fabrizio

N.b.: è mia intenzione (appena riesco) aprire un post dedicato ad una galleria di fotografie sviluppate con soli software open-source (come è giusto che sia in un forum come questo :smiley:). Se ti può interessare, ogni tanto vieni a trovarci.

@fabri66 Ciao, mi rendo conto che la mia è una “non-soluzione” (per citare @charlie).
Nella convinzione che il problema rilevato sia dovuto a qualche criticità di Gimp nella sua ultima versione, e ammettendo sia proprio questa la causa, e nell’attesa di correzioni da parte del team di sviluppo, non posso fare altro che “accontentarmi”.

Però ho accettato ben volentieri il tuo “ultimissimo consiglio”, perché dell’integrazione tra i due software fine a sè stessa mi interessa ben poco; ho fatto quindi delle prove ma, ahimé, in parte deludenti perchè mi sono accorto della perdita dei dati Exif nel file di esportazione.

Ho seguito questi passaggi:

  1. sviluppo del file raw tramite Darktable 4.6.1;
  2. esportazione in un file .xcf;
  3. ulteriore sviluppo del file xcf tramite Gimp 2.10.38;
  4. esportazione del risultato in formato jpg.
    I dati Exif però, a questo punto …non ci sono più! Dove sbaglio?

Anch’io sono un appassionato di fotografia (…diciamo un principiante di terz’ordine) e nell’attesa dei tuoi post sulle fotografie trattate solo con software open-source (credi, sarà graditissimo per me consultarli) potresti intanto per favore, descrivere qual è la procedura, l’ordine dei passaggi nelle tue operazioni di sviluppo che comportano l’uso di entrambi i software, Darktable + Gimp?

Un saluto.
Cesare

P.S. Mi scuso con i moderatori (e chiunque fosse interessato) se avessi saltato qualche regola rispondendo dopo aver dichiarato risolto l’argomento.

Ciao Cesare,

ti rispondo dal cellulare e quindi magari in forma più ridotta di quanto vorrei e nessun problema se stiamo rispondendo a post chiuso perché comunque è tutto inerente.

Se esporti da Darktable in formato xcf è vero che i dati exif si perdono per strada (ho avuto lo stesso problema) e suppongo sia un bug, ma se invece esporti nel formato tif, i dati exif li ritrovi in Gimp tranquillamente e di conseguenza anche nel file jpg esportato da Gimp dopo le elaborazioni fatte. Usando il formato tif senza compressione tra l’altro non c’è perdita di qualità e quindi vai tranquillo fino alla fine. Io solitamente procedo così… fammi sapere !

A presto. Ciao

Fabrizio

N.b.: sono un fotoamatore anche io, quindi tranquillo e spero che a galleria avviata vorrai contribuire anche tu con qualche scatto :wink:

N.b.2: la mia procedura funziona sicuramente con Darktable ultima versione + Gimp 2.10.36 … a dire il vero non ho ancora provato con Gimp 2.10.38 ma spero non sia cambiato nulla … appena riesco proverò anche io giusto per non ritrovarmi a dichiarare cose sbagliate :smile:

@CP_Pitto Ciao Cesare,

ti confermo quanto affermato nel post precedente ossia:

  1. sviluppo in Darktable 4.6.1 di una foto RAW (io ho una “vintage” Nikon D90 che salva nel formato .NEF) ed export nel formato tiff a 16 bit non compresso (o comunque tiff con altre opzioni)

  2. apertura del tif in Gimp 2.10.38 per eventuali elaborazioni conclusive e salvataggio nel formato xcf di Gimp per non perdere quanto fatto al massimo della qualità

  3. export nel formato jpg dove ritrovo i dati exif al completo (non li ho verificato uno per uno, ma quelli principali ci sono :smiley:)

Ho trovato questa procedura dopo che come te mi sono accorto che nell’esportare da Darktable direttamente nel formato xcf, perdevo i dati exif … così facendo ho risolto il problema.

A presto !

Fabrizio

N.b.: io ogni tanto scompaio, ma tranquilli che poi ricompaio :sweat_smile:

@fabri66 Ciao Fabrizio.
Nel mio pc è probabile ci sia lo spirito maligno del futuro “fu” Bill Gates :innocent:che boicotta tutto quanto non passa attraverso Microsoft, …oppure io continuo a sbagliare qualcosa.

Uhm, forse è la seconda che ho detto.

Qui di seguito lo screenshot nel quale si vedono i settaggi come li ho impostati su Darktable 4.6.1 (mi pare siano proprio quelli da te suggeriti) per l’esportazione nel formato Tif.

Però ostinatamente il mio sistema persiste nel non salvare quei dati.

Più volte ho disinstallato e reinstallato il software (lo stesso fenomeno di perdita dati Exif si verifica anche con Darktable 3.8.1-2) ma l’esportazione degli exif fallisce sempre.

Curiosamente invece caricare il file raw direttamente con Gimp 2.10.30 in tandem con Darktable 3.8.1-2, a fine sviluppo risolve tranquillamente anche l’esportazione dei dati Exif.

Per me rimane un mistero!

Sempre grazie per l’interessamento!

Un saluto,
Cesare

@CP_Pitto Ciao Cesare,
ok che io uso linux ma in ogni caso dobbiamo arrivare agli stessi risultati :sweat_smile:
In passato ho avuto gli stessi problemi e ricaricavo i dati exif nel jpg finale dal jpg originale della reflex tramite exiftools, ma ora sono sicuro che la procedura indicata funzioni … devo solo verificare se ho qualche settaggio nascosto “dimenticato” … siccome sto velocemente rispondendo da un tablet, appena riesco approfondisco ulteriormente.

Per ora buona domenica !
Fabrizio

@CP_Pitto Rieccomi !

Dovresti provare a verificare se nelle “Preferenze” presenti nel menu a forma di hamburgher sulla destra dell’intestazione del menu “Esporta” sono attive le spunte almeno sulle voci “Dati EXIF” e “Metadati” come riportato nelle seguenti immagini:

Fammi sapere !

A presto.

Fabrizio

@fabri66 Ciao Fabrizio,
non va, non va, non va!

Ho verificato e impostato i tuoi stessi parametri e spunte.

Ho provato poi tutte le combinazioni che mi venivano in mente.

Alla fine non ho ottenuto nessun risultato, se si esclude una frustrazione monumentale.

L’unica, banale, differenza notata è che la versione di Darktable sul tuo pc non è completamente tradotta (come lo è la mia) nella sezione “Opzioni di salvataggio”.

Nella speranza che continuerai nella ricerca alla soluzione di questo problema, ti auguro una buona giornata.

Cesare

Ciao a tutti.
Cerco di contrubuire: nella mia versione dt 4.6.1 per mac ho gli stessi settaggi, se esporto in jpg ci sono tutti i metadati ma se esporto in xcf i metadati non ci sono.

@CP_Pitto @charlie Ragazzi comincio a essere a corto di idee …

La mancanza dei dati exif nel file xcf esportato da Darktable è una situazione che si presenta a tutti e quindi è quasi sicuramente un bug che speriamo venga risolto il prima possibile … però per me e @charlie chiaramente non è un problema perchè comunque li ritroviamo nei jpg o nei tiff.

Io e @CP_Pitto dovremmo avere in comune tutto ossia:

  • sistema operativo Linux Mint (nel mio caso versione 21.3 Cinnamon)

  • Darktable 4.6.1 versione flatpak (la configurazione in fase di esportazione l’abbiamo verificata ed è praticamente uguale)

  • Gimp 2.10.38 versione flatpak (la configurazione in fase di esportazione non l’abbiamo confrontata ma l’unica cosa da fare per i dati exif è quella di confermare il salvataggio nell’apposita casella della finestra di dialogo “esporta immagine come jpeg”)

La differenza su alcune parti non tradotte in italiano nel mio Darktable potrebbe essere dovuta al fatto che la versione 4.4.2 non mi risultava tradotta e avevo quindi copiato il file di traduzione a mano … magari quanto fatto influisce ancora, ma riguarda sicuramente solo la traduzione (vedi qui) … diversamente non avrebbe senso …

Io non so @CP_Pitto come te la cavi con l’inglese, ma quasi quasi varrebbe la pena di provare a chiedere aiuto anche in Pixls.us … io sono registrato ma praticamente solo per seguire meglio il forum ed appuntarmi eventuali argomenti interessanti, perchè io e l’inglese non ci capiamo proprio … poi un giorno prenderò coraggio e con gli strumenti di traduzione mi lancerò anche nelle discussioni in lingua inglese :sweat_smile:

Al momento l’ultima idea che mi viene sarebbe quella di provare a sviluppare il file RAW con Darktable 4.6.1 e poi di aprirlo con Ansel (che è un fork di Darktable curato da Aurélien Pierre, ex sviluppatore di Darktable andato in disaccordo con il resto del team) e vedere se l’export dei dati exif nei file jpg o tiff avviene senza problemi … se così fosse, potresti anche usare direttamente Ansel in attesa di trovare una soluzione definitiva (qui trovi l’opinione di Maurizio Paglia: perchè mi piace Ansel)

Per ora (purtroppo) è tutto.

A presto.

Fabrizio

@fabri66 @charlie
Buongiorno,

come accade a @charlie anche nel mio caso se esporto da DT 4.6.1 in jpg i metadati sono visibili, invece nei formati tif e xcf non so che fine facciano.

Confermo di avere la stessa configurazione (e versione di S.O., DT e Gimp) di @fabri66 però nel mio caso nell’esportazione, sia nel formato tif che xcf, i dati exif “spariscono” vanificando la possibilità di un ulteriore sviluppo “completo” tramite Gimp.

@fabri66 i tuoi suggerimenti sono preziosi, ma:

Pixl.us - anche con l’inglese ho la tua stessa “configurazione”, quello e io non ci capiamo;

Ansel - (non lo conoscevo, e nemmeno Maurizio Paglia) benché intrigante si comporta come gli altri, cioè nell’esportazione non mantiene i dati exif.

A questo punto non mi resta che confidare nei prossimi rilasci.

Vi ringrazio per il partecipato interessamento al problema e …

a presto

Cesare

@CP_Pitto @charlie Mi dispiace proprio non aver trovato una soluzione diretta e si Cesare, hai ragione, a questo punto rimane solo la speranza che con il prossimo aggiornamento il problema si risolva.

Prima di dichiarare chiuso questo post per mancanza di argomenti (comunque sarà sempre possibile aggiungere commenti utili) gli ultimi “escamotage” che mi vengono in mente sono i seguenti:

  1. se anche tu come me scatti sempre sia in RAW+JPG, dopo aver concluso il tuo sviluppo con Darktable + Gimp ed aver ottenuto il risultato finale nel formato jpg, potresti copiare i dati exif dal file.jpg della fotocamera al file.jpg sviluppato con “exiftool” da terminale (questo dovrebbe essere possibile anche da file RAW a file jpg)

  2. sempre se scatti nel formato RAW+JPG, prova questa procedura:
    2a) sviluppi la tua fotografia in darktable, esporti il risultato in Gimp, concludi lo sviluppo e lo salvi nel formato xcf di Gimp (es.: “sviluppo.xcf”)
    2b) con Gimp apri il file originale JPG della fotocamera e lo salvi nel formato xcf di Gimp (es.: “originale-fotocamera.xcf”)
    2c) apri il file “sviluppo.xcf”, copi il livello con il risultato dello sviluppo e lo incolli nel file “originale-fotocamera.xcf” su un nuovo livello
    2d) nel file “originale-fotocamera.xcf” elimini il livello con la foto originale della fotocamera (o lo spegni), quindi esporti nuovamente nel formato jpg … così facendo, il risultato jpg esportato dovrebbe ereditare i dati exif del file jpg proveniente dalla fotocamera … (sistema sperimentato personalmente con Gimp 2.10.36)
    2e) spero di essere stato abbastanza chiaro :sweat_smile: … in bocca al lupo !

Per quanto riguarda “l’escamotage” n. 1, in rete si trova parecchio materiale informativo, personalmente ho utilizzato questo metodo positivamente fino a quando ne ho avuto bisogno, poi l’ho riprovato ultimamente a titolo sperimentale non riuscendo a completare l’operazione, ma non avendo la necessità reale e per mancanza di tempo, non ho più cercato la soluzione … se interessa, si potrebbe sempre aprire un post dedicato …

Per ora è tutto. A presto.

Fabrizio