Prototype fund - Programma di finanziamento pubblico tedesco per FLOSS

Come dice il titolo, il Prototype Fund è un programma di finanziamento pubblico tedesco per FLOSS, finanziato dal Ministero Federale dell’Istruzione e della Ricerca. A differenza di alcuni bandi pubblici, possono partecipare anche i singoli individui, non solo le aziende.

Hanno finanziato quasi 300 progetti, appartenenti ad aree che spaziano dall’arte al giornalismo.

Questo mi sembra un buon esempio. Cosa possiamo fare per far sì che sia implementato anche in Italia?

Mi sembra una iniziativa simile al programma NGI gestito - a livello europeo, e accessibile a tutti - da NLNet. E pertanto con gli stessi difetti.

Premesso che si tratta di progetti bellissimi e per certi versi indispensabili, si rivolgono comunque sempre e solo alla prototipazione e alla sperimentazione. Ben raramente al consolidamento dell’esistente. Come spesso succede coi fondi europei e similari, si distribuiscono fondi a pioggia (e alla cieca) sperando che - per miracolo - succeda qualcosa.

1 Like

Grazie per il link a NLNet e condivido la tua critica; ma a maggior ragione, non è un’opportunità per implementare in Italia un fondo che sappia valorizzare anche i software esistenti ad alta priorità? :slight_smile:

Ho spulciato meglio il loro archivio @madbob e ho scoperto che in realtà finanziano anche progetti già avviati!

In più NLNet mi sembra un ente di diritto privato, io vorrei che in Italia (o Europa) ci fosse un fondo pubblico a sponsorizzare i progetti di software libero. Sicuramente ciò è possibile con gli attuali bandi esistenti ma ci sono dei vincoli (es. avere personalità giuridica, avere dei partner nel caso di bandi europei, burocrazia) che limitano parecchio queste iniziative.

Dipende che progetti gia avviati si tratta. Di solito quando si fanno bandi si fanno sempre per cose nuove mai per cose già esistenti, perchè così si “aiuta l’innovazione”.

D’altro canto l’unione europea già dona dei fondi a dei progetti open source e organizza bug bounty European Commission's Open Source Programme Office starts bug bounties | European Commission un po come fanno gli americani. Sempre per i progetti che loro utilizzano, un po com fanno tutti non si fanno per progetti a buffo.

Mozilla ha fatto fino al 2020 donazioni a vari progetti che non usa con un fondo apposito Mozilla Open Source Support ora fa dei “grant” https://foundation.mozilla.org/en/what-we-fund/ per cose varie ma da quello che vedo non è che hanno una grande durata (i progetti), oltre che fare dei contest con dei soldi in premio (fatti male secondo il mio avviso).