Problema installazione Mint con Windows

Dopo avermi avvicinato al mondo di Linux, ho finalmente deciso di installarlo per la prima volta sul mio pc ed ho deciso di farlo in dual boot con windows tanto da poter agevolare gradualmente la transizione. Ho scaricato Mint, passate le verifiche , ho fatto una penna usb con rufus e caricato il sistema operativo. usato e testato per qualche ora ho deciso di installarlo direttamente dal desktop di mint! installazione eseguita senza problemi, rapida e andata a buon fine. Mi esce il messaggio di riavviare e al primo avvio non mi da la scelta e si avvia subito windows…poco male mi dico, vado nel bios e scelgo di attivare il dual boot partendo da linux come prima scelta così da scegliere quale sistema operativo voglio. Bene, funziona! scelgo linux eeeee… esce la scritta: “errore: firma shim errata. errore: è necessario caricare il kernel prima.”
A questo punto cerco in rete qualche soluzione ma non riesco a trovarne una adatta al mio caso perchè provando a risolvere, facendo partire il sistema dalla chiavetta, non funziona più! ho fatto anche altre chiavette per gestione dischi che sono bootable pero niente da fare, l’unica cosa che funziona è windows, che credo sia l’autore di tutto ciò. Credo abbia cambiato windows stesso qualche parametro in maniera che funzioni solo lui! è una mia ipotesi e vorrei sapere se qualcuno è inciampato sul mio stesso problema e cosa fare soprattutto per uscire. NB: il boot nel bios è stato cambiato in maniera che sia la penna la prima opzione, quindi non dipende da questo scontato particolare!

1 Like

Credo che ti convenga provarti a fare aiutare da un lug. Vedi https://lugmap.linux.it/

1 Like

Prima di mettermi ad installare un sistema operativo che non mi era famigliare, ho cercato informazioni, visto video e testimonianze di gente competente e chi da anni usa linux e ne decanta le odi, a tal punto che la curiosità iniziale mi si è trasformata in una vera e propria missione al fine di andare in questo “nuovo mondo”! Dico tutto ciò perchè quasi tutti concordavano sul fatto che “in linux , le soluzioni si trovano sempre, è un sistema operativo forte e ben strutturato dove anche la community ti da una mano, ma per primo devi essere tu che non si stanca o spaventa al primo problema, basta darsi da fare e cercare la soluzione che alla fine arriverà!” Beh ne sto facendo un mantra e così mi sono messo a provare e riprovare…tra i vari tentavi di farlo partire, non mi sono rivolto a nessun centro regionale, ma sono entrato e rientrato nel bios finchè ho cambiato l’opzione boot secure che impedisce ad altri sistemi, che non sia windows, di avviare il PC facendo uscire messaggi di errore, e il risultato è che sto configurandomi mint come più mi è comodo perchè funziona perfettamente!
Quello che ho descritto qui, sarà per molti una stupidaggine assoluta, ma per altri neofiti come me e che si stanno avvicinando a questo mondo forse può essere una testimonianza che può servire a non mollare ai primi intoppi oltre che una dritta per far coesistere i due sistemi operativi.
Grazie.

1 Like

Mi fa piacere tu abbia risolto, ma ti prego, ho bisogno di sapere come hai fatto: è da giorni che ci sbatto la testa e penso di aver fatto anche casini nel pc. Se ti va di dedicarmi un po’ di tempo potresti davvero permettere anche ad uno incapace come me ad entrare in questo meraviglioso mondo.

Hai lo stesso errore che ha avuto @Freddie?

Questo argomento è stato automaticamente chiuso dopo 180 giorni. Non sono permesse altre risposte.