Configurazione o installazione ProtonVPN

Salve. Su Windows utilizzavo un servizio VPN, qui su Mint non saprei se la cosa migliore sia scaricare il client (e nel caso come farlo) o se sia possibile in qualche modo configurarlo direttamente a livello di configurazione del sistema. Il servizio che in questione è ProtonVPN.

1 Like

Ciau! Mi pare di capire che sia possibile utilizzare OpenVPN nativamente che è il software che personalmente conosco meglio e lo utilizzo per collegarmi alla quasi totalità delle VPN aziendali senza dover usare il loro (a volte davvero terribile) client ufficiale.

Se non ti fidi del client ufficiale di quella specifica VPN (cosa legittima per molte altre VPN) ma ti fidi soltanto dei pacchetti nativi di Linux Mint / Ubuntu / Debian, allora probabilmente questa guida potrebbe essere utile:

Il vantaggio se lo fai funzionare così con OpenVPN è che successivamente puoi importare con qualche click il file .ovpn in Network Manager e così hai tutte le tue VPN perfettamente integrate nel tuo menù delle reti, senza impazzire a gestire diversi client evitabili.

Grazie ancora Valerio della tua disponibilità!
Dunque tramite OpenVPN posso instradare i dati nella rete di Proton.
Ho dato un’occhiata veloce alla guida e credo che su Mint Open sia già installato. ma si utilizza da terminale vero? Dunque seguo la guida fornita da Proton passo passo e dovrei trovarmi a cavallo o c’è qualche piccolezza, magari post procedura che dovrei conoscere?
Ad ogni modo, ti ringrazio per tutto il materiale che già mi hai fornito!