Coalizione per le Competenze Digitali | Italian Linux Society

Italian Linux Society ha aderito alla Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali, tavolo di lavoro indetto dall'Agenzia per l'Italia Digitale per far fronte alla carenza di competenze informatiche e di consapevolezza della tecnologia di gran parte della popolazione italiana. Al gruppo partecipano anche BiLUG e Joomla!Lombardia, entrambi soci ILS, e diverse altre realtà attive in Italia sul fronte delle libertà digitali.


Questo è un argomento di discussione collegato all'originale su: https://www.ils.org/2015/3/23/coalizione-per-le-competenze-digitali
1 Like

Il fatto che il primo link “Coalizione Nazionale…” porta a una pagina 404 fa già pensare…

Comunque credo che il saper usare un computer meglio di altri sia una questione di atteggiamento, più che di software libero, se “click destro> copia… click destro> incolla” sono troppo difficili, figurarsi cosa importa da dove viene e chi ha fatto il software.

Io ho cominciato con ZX Spectrum, e ho trattato da “esigente” Dos, MAC, Win a partire da 3.1 e ho più di 20 anni di Linux, e sono tutti uguali, e cioè bisogna impegnarsi a capire come funzionano. Ora c’è Android nei telefonini… ed è uguale.

Se un 15enne non trova utili gli script di bash, batch o powershell, non gli importerà mai nulla dell’Open Source, ed è inutile pretendere che impari, sarà forse meglio insegnargli a leggere scrivere decentemente… se no addio imparare l’inglese e capire tutto il mondo, così poi magari capiterà di leggere i siti di Linux in inglese che sono i più utili, se no la cara vecchia scusa “Non uso Linux perché non so l’inglese” diventerà giustificata e comprensibile.

Anche perché non ti sei accorto che il messaggio arriva dal passato /s (l’articolo su ILS è del 2015)

Di quello mi sono accorto… ma allora la data del post 11 aprile 2024 è casuale.

Allora vuol dire che il post appartiene ad un universo parallelo dove lo stato usa Linux… oppure l’ha scritto un “turco napoletano” che usa Pardus Linux in Turchia, ma ha i parenti a Napoli, e pensa che sia un paese solo.