Bollettino Tecnologico di Italian Linux Society - Febbraio 2024

Hola gente! :smile: Ieri sera (2024-02-12 23:00) si è conclusa una video-chiamata tecnica e sono state risolte alcune “piccole” cose quotidianamente utili per l’associazione. Ecco le principali:

1. :partying_face: Il sito ILS.org saluta il software Jekyll e passa a Nikola

Come sapete ILS.org è un sito statico. Questo è abbastanza vantaggioso per le risorse e l’ambiente, e per mantenere uno storico dei contributi su git. Per svilupparlo usavamo il software Jekyll ma NON è più mantenuto. Jekyll oggigiorno dà tutta una serie di errori - sia nativamente che con Docker - cosa che ne rende l’uso sempre più gravoso. Ciò nonostante, enormi piattaforme proprietarie come GitHub lo usano ancora :scream: Perché? Boh. Comunque questa situazione ha comportato onestamente un lavoro di mesi per migrare tutti i contenuti a Nikola, che è scritto in puro Python, con rilasci lenti ma attivamente mantenuto e sufficientemente avanzato per le nostre necessità.

Avevamo anche valutato Hugo, Pelikan e altri, ma dopo numerose prove abbiamo constatato che avevano limitazioni tali da rendere l’uso troppo difficile nel nostro caso d’uso. Ci ha convinto Nikola \o/

Abbiamo quindi creato un nostro tema grafico per Nikola - Italian Linux Society / Nikola-ILS-Theme · GitLab - che useremo anche per il sito linux.it e forse anche per altri siti.

Per fare sviluppi web non è necessario installare Nikola localmente: abbiamo creato un Docker dedicato, e altre opzioni. Le modifiche approvate nel ramo principale vengono poi compilate da GitLab CI, e la sua continuous integration fa push sul glorioso server di produzione (che si chiama “worf”).

2. :partying_face: Il gestionale dell’associazione è ora in Laravel 10

ILS Manager è ora in Laravel 10 e ora supporta PHP 8.1. Questo ci permette di poterlo migliorare.

Per esempio, desideriamo verificare la fattibilità di integrazione di OAuth, così che ILS Manager possa essere usato come unico login per altri servizi, sia per i soci che non, dismettendo SimpleSamlPHP e snellendo la gestione sistemistica dei server, semplificando la lotta agli account spam di altri servizi, ecc.

3. Servizi Liberi dalla sezione di Este! Cucina, Traduzioni, modifiche PDF

Ringraziamo la sezione locale di Este (e soprattutto i contributi da @loviuz86) per i seguenti recenti strumenti comodissimi e software libero da mettere nei preferiti se parlate italiano:

Strumento di traduttore online da varie lingue:

Strumento di modifica dei PDF (compressione, rimozione metadati, split, ecc.)

C’è persino uno strumento per catalogare ricette di cucina senza essere monitorati :smiley: Grazie Este! Informazioni:

https://serviziliberi.it/

:thinking: Come si aggiorna il sito di Italian Linux Society?

È un buon momento per aggiornare il sito, finché funziona tutto! :smirk:

Per esempio, come si aggiorna un logo di un’associazione aderente a Italian Linux Society?

Beh, si può visitare il repository, clonarlo, e fare le modifiche in libertà per esempio alla configurazione:

Puoi testare le tue modifiche (per esempio con Docker) e fine! La tua pull request sarà approvata ed unita al ramo principale, e sarà subito online grazie a GitLab CI/CD :rocket:

Uh? E io? Come partecipo?

Per partecipare a futuri sviluppi / riunioni tecniche online, si può anche entrare in questa “chat operativa” pubblica su Telegram FOSS (ti consigliamo di silenziarla :smiley: ):

Italian Linux Society ha ampio margine di contributo soprattutto per chi ama:

E davvero tanti bug fantasiosi qui catalogati:

Grazie!

Grazie a qualsiasi contributo, e a qualsiasi domanda su come contribuire! potete anche scriverci pubblicamente (o anche in privato) via profili istituzionali e personali di Telegram, Mastodon, social vari, email (fra cui direttore@linux.it), IRC, segnali di fumo, Matrix, citofono, quello che volete. Persone online ieri (ordine alfabetico): 0iras0r (Torino), bozzy (Milano), acor3 (Rieti), Matteo (Firenze User Glug), mte90 (Rieti).

Grazie User Group di Firenze!

Un caro saluto al Linux User Group di Firenze che ha annunciato nuove persone iscritte in Italian Linux Society \o/ e stanno lavorando su XMPP. Beh… ve ne parleranno loro presto :smiley:

Grazie FOSDEM!

Seguirà un articolo sulla conferenza FOSDEM 2024 che si è conclusa e che ha raggiunto 900+ speaker ed è quindi di fatto la più grande dell’universo conosciuto interamente realizzata con software libero, senza né pagamento né registrazione all’ingresso, e con una stima di più di 10K presenze, di cui tante persone italofone. Ma non sappiamo chi! Non vi tracciamo!

Ecco in anteprima una foto libera dal FOSDEM, dal banchetto su Minetest co-organizzato da @zughy - che ha chiacchierato con centinaia di persone, distribuendo adesivi meravigliosi su Minetest e sul linguaggio Lua, installando Minetest un po’ d’appertutto :rocket:


Dispositivo Steam Deck con Minetest, da @Zughy, in Creative Commons BY-SA 4.0

(info sul banchetto Minetest al FOSDEM 2024, co-sostenuto da ILS + WMIT per spese adesivi, ecc.)

Mote persone hanno belle foto del FOSDEM da poter condividere in licenza libera. Fate sapere, condividiamo, e se sono particolarmente adatte aiutiamo ad archiviare anche su Wikimedia Commons :smiley:


Manca qualcosa nel bollettino tecnico? Fate sapere e aggiungiamo! Grazie e buona condivisione :heart:

2 Likes

Se avete foto in licenze libere da condividere, fate sapere :slight_smile:

Mie foto/video talk Matrix le trovi qui.

Italian Linux Society ha ampio margine di contributo soprattutto per chi ama: sviluppare PHP (+ Laravel)

Ah! Bella roba! Cosa dovrei imparare se volessi contribuire su questo ambito?
Al momento mi accontento di titoli: PHP (ovvio), Laravel (ovvio); per creare il mio ambiente di sviluppo in locale, cosa mi serve?

1 Like

Ottimo! Per contribuire, ultimamente stiamo facendo girare questo README del gestionale dell’associazione per vedere se nuove persone riescono a fare il setup di quel progetto soltanto con Docker e in meno di 4 minuti.

Facci sapere se è comprensibile o cosa si potrebbe chiarire meglio: e grazie :slight_smile:

1 Like

Provato, ma riscontro un problema.

git clone: ok
docker-compose up -d: ok
http://localhost:8000: ok

Inserendo le credenziali: errore " SQLSTATE[HY000] [1045] Access denied for user ‘ilsmanager’@‘172.18.0.2’ (using password: YES) (Connection: mysql, SQL: select * from users where username = admin limit 1)"

Ho provato un minimo di troubleshooting:
docker exec ilsmanager-db-1 ip a show
mostra IP 172.18.0.3 (quindi ha ragione a non trovarlo - ha ragione sempre, lo sappiamo).

Dove sbaglio?

Ciao Danilo, grazie per il report :pray: Ora pubblicato con gli altri - e vediamo: