Aiuto per migliorare immagini - non fatemelo, spiegatemi la tecnica please

Ciao, uso Gimp da anni ma non ho mai imparato veramente a usarlo per bene, ho sempre invidiato la capacità di certi che fanno “miracoli” inimmaginabili per me …
In questo caso, mi ritrovo con diverse foto PESSIME, sia come qualità colori, sgranature, … che vorrei recuperare…

In passato ho guardato tutorial per CURVE e LIVELLI e BILANCIAMENTI vari senza mai riuscire a capire come sfruttarli con profitto … mi perdevo con quelle parabole che per mè non significavano molto :frowning:

Come dicevo, dovendo sistemare/recuperare diverse immagini come quella che allego, mi piacerebbe, non tanto che me la sistemaste a sbafo senza carpi nulla, ma, se fosse possibile, che mi spiegaste voi come fareste per migliorarla per filo e per segno, per cercare di capire e impadronirmi della tecnica :slight_smile:

Pensate sia possibile?

Link foto: IMG00112-20140217-1502 hosted at ImgBB — ImgBB

Alcuni anni fa avevo tenuto un intervento su questo argomento, e pubblicato il materiale.

Potrebbe fare al caso tuo. :smiley:

…eh grazie :slight_smile: (sai che i vari link del tuo doc sono rotti vero?)

ma … proprio non ci salto fuori … aggiusto il rosso? il verde spara … sistemo il verde? il blu muore … troppo … no, ora troppo poco non cambia nulla … ah no ora basta è tutto squadrettato e “anni '50” sob …

“Abbiamo riscontrato una predominanza di rosso” ??? eh ma io quando guardo un immagine vedo predominanza di rossa in alto a destra ma anche di verde in basso e di blu a sinistra … e quindi come mi debbo comportare non lo sò più …

Lo scopo sarebbe mettere in evidenza quei nastri trasportatori e sistemare i mattoni troppo rossi e la parte opposta troppo verde e tutto l’ambiente bui con luce che entra ovunque … :frowning: MISSION IMPOSSIBLE for me … ora provo ancora un poco e poi getto la spugna …

…a meno chè non trovi un santo che, me la sistema (senza mandarmela) e mi spiega anche i passaggi e ragionamenti che ha fatto in modo che io possa copiarlo passo passo e ottenermi lo stesso suo risultato :slight_smile:

… ma dove lo trovo un simile angelo :angel: ?

L’articolo è del 2016, può capitare. :slight_smile: Se preferisci leggilo su Internet Archive così vedi i link ad altre pagine, in ogni caso dovrebbero funzionare:

Questo è il motivo per cui devi piazzare i punti di campionamento sulle aree neutre e basarti solo su quelli. Il resto ignoralo… Ciò che ti dice l’occhio non ti deve poter ingannare. :wink:

Poi nella peggiore delle ipotesi potresti creare due versioni corrette e sfumarle tra loro, ma sto divagando.

Normale. L’unica cosa che deve avere significato sono i valori (numerici) letti coi punti di campionamento.

La luce che entra ovunque ha bruciato alcune zone della foto. Quelle non si possono recuperare, perché sono semplicemente bianche, senza alcuna informazione di colore o altro.

Altra cosa importante è andare con ordine:

  • prima sistemare il bilanciamento dei colori (e creare una fusione in cui il livello superiore è in modalità colore, quindi unire insieme)
  • poi sistemare la luminosità (e di nuovo creare una fusione)

Qui per esempio vedi il confronto tra originale, correzione dei soli colori, correzione dei colori e poi della luminosità:

1 Like